Cortometraggio abruzzese premiato al Festival Internazionale “Tulipani di seta nera”

        

Viviana Bazzani, Loris Danesi e Clarissa Leone

    Si chiama “Il Regalo” ed è Made in Abruzzo il cortometraggio che ha ricevuto il “Premio Sorriso Diverso” perché giudicato tra i migliori primi sette di oltre seimila pellicole in concorso nella sezione “videoclip” dell’XI Edizione del Festival Internazionale Film Corto “Tulipani di Seta Nera”. L’iniziativa, la cui finale si è svolta nel corso di una serata di gala al Teatro Olimpico di Roma domenica 29 aprile, è finalizzata a promuovere il lavoro di giovani autori che, con le proprie opere, raccontano l’essenza della diversità riuscendo a valorizzarla attraverso le immagini.

Grande la soddisfazione di tutto il team che ha collaborato alla realizzazione del cortometraggio prodotto dalla Abrex e girato a Cepagatti la cui regia è stata curata dall’ unica regista donna e sceneggiatrice in concorso Viviana Bazzani. Il brano che fa da colonna sonora è di An To e s’intitola L’infinito, mentre tra gli attori protagonisti del corto l’abruzzese Clarissa Leone nelle vesti della nipote, insieme a Viviana Bazzani e alla tredicenne Alessia Minnini, del “nonno” interpretato dall’attore romano Franco Mantua. Fanno inoltre parte del cast gli attori abruzzesi Claudio Collevecchio, Piero Montesi e Mariano Della Pelle. A vestire i personaggi è stato lo stilista abruzzese Loris Danesi.

Il film racconta la storia di un nonno, del suo amato cane e di figli, nipoti, parenti disattenti alla sua unica necessità di un po’ di affetto in un ambiente in cui la tecnologia annulla i contatti umani e la volontà di dialogare.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *